mercoledì 7 aprile 2010

Quotes della Buona Notte



«Che problema c'è, Jacob?», gli chiesi. Mi tirai leggermente indietro per non rimettergli Renesmee fra le braccia e lui mi si avvicinò quasi a toccarmi. Solo Renesmee ci divideva.
Edward gli sibilò contro. «Solo perché capisco la situazione, non significa che non possa cacciarti, Jacob. Bella si sta comportando in modo straordinario. Non rovinarle questo momento».
«E io lo aiuterò a sbatterti fuori, cane», promise Rosalie, con la voce che ribolliva d'ira. «Ti devo un bel calcio nella pancia». Ovviamente la relazione fra loro non era affatto cambiata, a meno che non fosse peggiorata. Rivolsi a Jacob un'espressione ansiosa e un po' adirata. I suoi occhi erano fissi sul viso di Renesmee. Eravamo tutti talmente pressati che stava toccando almeno sei vampiri diversi contemporaneamente, ma ciò non sembrava neanche infastidirlo.


Breaking Dawn

ESCLUSIVA: Notizie CONFERMATE su BD!!!



L'attuale favorito per la regia di “Breaking Dawn” è Bill Condon, Gossip Cop lo può confermare!!!

La Summit Entertainment deve ancora scritturare Condon per il progetto, ma gli studio e il regista sono immersi in un processo di negoziazione che ha mosso il regista in cima alla lista, ha riferito un portavoce della Summit a Gossip Cop,sostenendo un precedentente articolo di Deadline.com.

Condon ha in precedenza diretto film fra cui Kinsey e Dreamgirls.

Lunga quasi come lo stesso libro, la storia di chi avrebbe adattato il romanzo allo schermo ne ha passate davvero di tutti i tipi, inclusa una fallsa voce, smentita da Gossip Cop, la quale dichiarava Gus Van Sant già scritturato per il progetto, e quella della settimana scorsa che vedeva Michael Mann come maggior candidato.

Per adesso comunque, nessuna decisione finale è stata presa.

Traduzione a cura del Forks Mirror

Fonte: Gossip Cop

ATTENZIONE: NOTIZIA CONFERMATA SU BD



ATTENZIONE TWILIGHTERS... RIMANETE COLLEGATI!!!
E' ARRIVATA ORA UNA NOTIZA FRESCA FRESCA DELLA SUMMIT SUL PROBABILE REGISTA DI BD!

STIAMO TRADUCENDO L'ARTICOLO PER VOI... FRA POCO SARA' IN LINEA!

Florence and the Machine: nella colonna sonora di Eclipse?


E via con le danze di Eclipse , altro Rumors questa volta però si parla del terzo capitolo della Saga.

La cantante dei "Florence and the Machine" ha insinuato che potrebbe contribuire alla colonna sonora del film "The Twilight Saga: Elipse. "
"Potrei (fare una canzone per la) colonna sonora di Twilight" ha detto la cantante "(ma) non è ancora confermato..." ha rilasciato la ragazza.


Florence Welch ha rilasciato queste dichiarazioni nel contesto di una presentazione
di un numero speciale di NME sulla condizione della musica nel 2010, che è nelle edicole britanniche oggi

Fonte : Luna Nueva Meyer

La Hardwick a Vancuver

Avvistata Chatrine Hardwick la regista di Twilight,il 5 aprile era all'aeroporto di Vancouver.
La Hardwick era in Canada per iniziare le riprese del suo nuovo progetto intitolato "Girl with the Red Riding Hood."

Ciascuno ha il suo

E tocca alla Russia e alla Georgia che finalmente possono godere della propria locandina di Eclipse!!!Comevedete è sempre la stessa a parte la scritta !XD!





Melissa Rosemberg "Io amerei personalmente un film diviso in due"



Vi riportiamo un piccolo riassunto di quanto detto da Melissa Rosnberg per quanto riguarda l'argomento BD.

Durante il party per l'uscita in DVD di New Moon a Seattle i partecipanti hanno ptuto fare delle domande a Melissa Rosenberg .Qui vi riportiamo alcune parti.

Su Breaking Dawn:

"Eclipse" sarà in sala il 30 giugno. Sorvolando su questo, sono sicura che hai ricevuto molte domande su BD. Si' è parlato tanto della scelta del regista--hai qualche idea o qualche sensazione al riguardo?

MR: Sai, prenderanno qualcuno che ha molta resistenza, perché potrebbero diventare due film o un film molto molto lungo. Quindi si sta cercando qualcuno che sia un investimento al livello di tempo e precisione. Qualcuno che può funzionare in tempo e budget. E qualcuno che può funzionare con gli effetti speciali ed il talento degli attori. Prenderanno qualcuno di davvero unico che sarà capace di farlo.

Ha delle preferenze sul film, che sia uno o che venga diviso in due?

MR: Io amerei personalmente un film diviso in due. Ho l'impressione che ci sia troppa storia da raccontare per un film solo. Queste decisioni sono già state prese, ma credo che ci sia traoppa storia per essere raccontata in un film solo.

Lei e Stephenie Meyer avete già parlato di questo?


MR: Sì, noi ci stiamo lavorando.Abbiamo parlato della storia, siamo nel pieno.

DOMANDA INTERESSANTE DA UN SEGUACE DI TWITTER:

"Quando Lei scrive il dialogo dei Suoi personaggi, sente Rob o Kristen o Taylor che dicono le parole nella sua testa, mentre sta scrivendo?"

MR: È divertente che lei mi chieda cio' ,perché io sto superando quella fase. Inizialmente io scrivo quello che sento nel libro, o scrivo i personaggi come io li sento.E poi si passa alle bozze;ogni riga passerà attraverso molte bozze. "

E aggiune :

"Io non scriverò mai una riga che resterà solo una riga--ogni riga passerà attraverso 20, 30 bozze.E quando comincio a sentire gli attori parlare nella mia testa ripetendo qulle parole, allora li' so che c'è l'ho fatta."



Tradotto da SaraP.del Forks Mirros


Fonte: Twifans

Intervista con il lupo


La maggior parte degli attori all'inizio della loro carriera accettano un lavoro dopo l'altro con la speranza di trovare quello che li farà sfondare. Ma non è stato cosi' per Tyson Houseman ,che, alla sua prima audizione ha avuto la parte di Quil Ateara, uno dei migliori amici di Jacob Black nella Saga Twilight :New Moon.

Lo vedremo presto nel terzo capito della Saga :Eclipse, che arriverà sui grandi schermi a giugno, e Houseman è al top. Ha dedicato un po' di tempo per sedersi con "Film Yap" per discutere del suo ruolo, sull'immagine che viene dipinta dei nativi americani e sulle perosne che incontra che pensano sia davvero un licantropo.

Ecco a voi un riassunto dell'intervista.

The Yap: Allora come sei entrato a far parte dell'intero fenomeno Twilight?

TH: Beh, New Moon è stato il primo film che ho fatto ed è stata anche la prima audizione della mia vita, ero andato in internet per trovare un lavoro su Graiglist, e ho visto che c'era un casting aperto per " una grande produzione" e che cercavano nativi americani tra i 15-25. Ho pensato cosi di inviare le mie referenze...solo in seguito ho realizzato che si trattava di Twilight perchè accanto c'erano miriadi di commenti dei Twiligters e foto con libri, magliette e allora ho pensato "Si, probabilmente è uno dei film di Twilight". Non mi aspettavo di riuscire, sono andato all'audizione e sono rimasto tutto il giorno, alla fine eravamo rimasti in 5, e mi hanno fimato mentre facevo una scena. La settimana dopo mi hanno richiamato , mi sono presentato e una settimana dopo mi hanno chiamato per dirmi che avevo ottenuto la parte.


Tyson continua a parlarci della sua preparazione, dicendo che ha un passato a teatro ma qualcosa di davvero modesto,come le recite della scuola. Quindi quest ragazzo talentuoso è davvero sbucato dal nulla!

L'inviato continua con una classica domanda..

The Yap: Ti sono già successe delle cose folli? Ragazze impazzite, o persone che ti chiamano a delle ore improponibili?

TH:Per adesso solo una volta mi è capitata una cosa davvero divertente. C'era questa signora che svrà avuto 70 o 80 anni, è venuta da me dicendo "Sei tu Quil Ateara di New Moon?"..E' stato davvero divertente perchè ti aspetti una fan di 13 anni ma ho visto come questa passione passi attraverso le generazioni.

Una domanda preme molto l'inviato di The Yap, il rapporto tra Twilight e l'immagine che viene trasmessa dei nativi americani.

The Yap:Essere nativi americani, come senti l'immagine dei nativi americani della serie Twilight? Pensi sia appropriata e rispettosa?

TH:NOn lo so. MI piace come vengono dipinti. E' un'immagine accurata, e molto rispettosa. Mi piace l'idea che siano ancora molto legati alle tradizioni e alle leggende, il modo in cui i lupi vengono fuori. E' molto bello come viene introdotto, anche solo lo stile di vita nel film e nei libri, è accurato, sono molto fiero di farne parte.


L'intervista continua in modo rilassato e disteso, si passa alla maniera in cui vengono visti ora i licantropi, come il sex symbol Jacob Black, anche se Tyson pensa che questo appellativo abbia attaccato piu' Taylor che gli altri, pur restando una parte integrante del branco. Tyson ha l'impressione di essere diventato un simbolo, perchè ci sono molte persone che credono che il suo nome sia Quil,e delle ragazzine spaventate perchè credevano che fosse davvero un lupo! Anche se è difficile da credere per lui non è poi cosi grave, è per le fans e quindi va bene!

In seguito si tocca un tasto importante per la Saga, imprinting di Quil con una bambina piccola, come avverà in seguito anche per Jacob.

The Yap: C'è quancos'altro che unisce il tuo personaggio e quello di jacob piu' tardi, ed è l'imprintig con una bambina. NOn è cosi' strano o inquitante come potrebbe sembrare. Come pensi stiano pregredendo per affrontare questo nel corso della Saga?

TH: Penso se la stiano cavando molto bene. Potrebbe essere visto come qualcosa di inquietante oppure essere frainteso. Io scherzo sempre su qianto mi piacciano i bambini o cose del genere. Ma la maniera in cui è spiegato nei libri, è davvero ben scritto, e loro lo tradurranno benissimo anche nel film. L'intera storia dell'imprinting,si avrà una buona impressione del suo significato e quanto sia giusto che sia una bambina quando si vedrà il film. E' fantastico.

L'intervista termina con un'altro cliché, l'inviato chiede cosa sia l'aspetto peggiore di essere entrato a far parte di un franchising cosi' grande ed il nostro Quil risponde semplicemente :" Il numero di persone che ti riconosce quando vai a fare la spesa o cose del genere!"

Beh caro Quil sono i prezzi da pagare quando si entra nel fantasmagorico mondo di Twilight!!:)

Testo redatto da SaraP. del Forks Mirror

Fonte: BlackPack

Nuovo photoshoots per Ash , nuovo/vecchia foto per Rob!

Partiamo da questa simpatica foto che sta circolando nel Web, si tratta di una nuova /Vecchia foto del nostro Rob con le orecchiette da coniglietto! XD!!! Passiamo poi a questo fantastico photoshoot di Ashley ,come sempre non abbiamo parole ,la bellezza di questa ragazza e incredibile!


Fonte:Luna Nueva Meyer

Bel Ami :il materiale non manca !

No , non maca davvero materiale ,dal Set di Bel Ami.
Siamo invase da foto e video ecco qui due nuovissimi video e altri nuovi scatti!



Buona Visione !!!


video video


Fonte:Robward e Krisbella

Runaways Runaways !


Abbiamo qui per voi un piccolo riassunto di un intervista a Kristen e Dakota che ci Parlano di Runaways fatta da Gurl.com.

Pensi che questo sia il tuo primo vero ruolo adulto?

Dakota: Forse più per me che [Kristen]. Non ho mai fatto questo tipo di film prima,non ho mai interpretato questo tipo di personaggio.
Credo che molte persone pensino che io sia ancora una bambina e non una ragazza e credo che in questo film mi vedano un po' differente. E qusto è un bene perché, ovviamente, voglio fare tutto ciò per molto tempo e interpretare ruoli differenti

L' intervistatore chiede poi alle nostre ragazze Come sono entrate nei panni dei loro personaggi , e come si sono preparate dato che dovevano essere in grado di cantare

Dakota: " È stato qualcosa di cui sono stata sempre cosciente " e aggiunge "Mi sono sentita solo strana. Ma Volevo essere sicura di poter fare giustizia alle canzoni"

La nostra Kristen risopnde "Per fortuna avevo Joan [Jett] sul set tutti i giorni"aggiungendo che hanno davvero avuto bisogno di Cherie e Joan sul set

Quale è il tuo look preferito in questo film quello che ti fa sentire come il personaggio quando indossi gli abiti?

Dakota:"Credo che mi sentissi più come Cherie, quando misi il bustino e cantai "Cherry Bomb" aggiunge "Filmai quello nel penultimo giorno, ma mi sentivo più come nel personaggio che rappresentavo."

Ci sono stati elementi della tua adolescenza da ribelle che hai usato nel film?

Kristen:Ho un mucchio di aggressione. Non era difficile da fare.

Dakota: non credo che si possa confrontare quello che ho vissuto con quello che è successo a Cherie.

Kristen: "Mamma, voglio andare via, per favore!"

Dakota: "Sì, non credo che nella mia vita niente sia stato tanto grande come le cose che ha ha dovuto passare Cherie."


Quale è stata le band di cui ti sei innamorata per prima?

Kristen: Se torno indietro, la prima band di cui sono stata ossessionata erano i Beach Boys. Era una specie di cosa ridicola. I miei genitori mi hanno cresciuto con la musica di Tom Petty e dei Beatles"

Quali tipi di ruoli desideri fare nei prossimi cinque anni?

Dakota: io non lo so ancora.
Aggiungendo che quando si cresce certi ruoli non li puoi più interpretare.

Anche Kristen è d'accordo con la collega dice che sarà strano non poter più interpretare certi ruoli come quello dell'adolescente.

Ha alcune icone femminili come idolo?

Kristen: Joan.

Dakota: Cherie per me.



Fonte:Todo Twilight saga

Melissa Rosemberg:"In questa serie, non sacrifichi nulla."


Vi lasciamo a un piccolo riassunto di una nuova itervista rilasciata da Melissa Rosenberg , in cui ci parla di BD.

Le domande su "Breaking Dawn" che sono state fatte finora sono : chi lo guiderà? È l'ultimo libro della serie "Twilight" di Stephenie Meyer o sarà diviso in due film? Potrebbe ricevere un trattamento popolare in 3-D? Ma c'è una domanda che ha ricevuto scarsa attenzione, ma è ancora di grande rilevanza nel caso: come si fa a fare un film PG-13* per un libro che in se scene non solo cruenti come la nascita di un terribile vampiro / bambino umano?

Melissa Rosenberg, sceneggiatrice viene a rassicurare i Twilighters e non solo ha detto che "Breaking Dawn" è stato classificato PG-13 (come lo erano i due precedenti film ) affermando che nella storia nulla sarà sacrificato .

"Questo è il nostro pubblico", ha detto a Film.com. "In questa serie, non sacrifichi nulla. Ci sono alcuni film che in cui non si applicherebbe il PG-13, come" The Hangover ", ma semplicemente questo non è uno di quelli per me. "


La Rosenberg rispone anche ad un'altra domanda su "Breaking Dawn": a chi va la sedia del regista? Tra i nomi che girano nel web ci sono Sofia Coppola ("Lost in Translation"), Gus Van Sant ("Milk") e Bill Condon ("Dreamgirls").
Quindi le viene chiesto se come sceneggiatorice della "Saga Twilight" Rosenberg ha voce in capitolo nel processo?

"Questo non è da me sicuramente", ha detto durante l'intervista .
Dice di aver visto le liste dei candidati e aggiunge," ma alla fine la decisione è della [Summit Entertainment] e faranno quello che devono fare,io lavoro con chiunque sia di loro scelta. Non ho avuto nessuna conoscenza dei primi tre registi, e ha funzionato. In generale, [i candidati] sono persone con cui non ho mai lavorato prima."



*PG (Parental Guide) = letteralmente significa "guida di un genitore", un po' come il bollino giallo dei programmi TV. Di solito indica che nella fan fiction può essere presente un linguaggio o delle scene un po' dure, tipo parolacce, o spargimento di sangue, ma niente di esagerato.
Questa sigla può essere ulteriormente specificata da un numero, per esempio PG-13 (Parental Guide under 13), che letteralmente significa "guida di un genitore per i ragazzi al di sotto dei tredici anni", ma in pratica sconsiglia la lettura a chi non ha ancora quell'età
.


Traduzione ad opera di SaraP del Forks Mirror

Fonte :Luna Nueva Meyer

L'Evoluzione degli umani





Remember me è dappertutto


Questa foto è stata postata in un blog di moda , guardate un pò cosa sbuca...la pubblicità di Remember Me su un autobus!!


Fonte:Luna Nueva Meyer

Talenti umani.....



Nel nostro staff ci sono dei talenti... E che talenti!

Questo ritratto è stato creato dalla nostra Sara, Misspris13!

Nella sua modestia se lo teneva in camera, ma qualcuno è riuscito a convincerla a pubblicare questo capolavoro!

Complimenti!

Vi invitiamo a inviarci le vostre opere al nostro idirizzo e.mail forks_mirror@yahoo.it

"The special relationship"


Prossimo film in uscita per Micheal Sheen .
Stiamo parlando del film drammatico "The Special relationship"
Il film hce usicrà nelle sale nel 2011 racconta la love story tra Bill Clinton e la stagista della Casa bianca Monica Lewinsky: lo scandalo degli anni Novanta che provocò quasi una crisi costituzionale in America
Viene raccontato anche il rapporto politico tra lo stesso Clinton e il primo ministro britannico Tony Blair.

Siamo quindi in attesa di rivedere Micheal sul grande schermo!

Nuove foto dal set di Bel Ami

Se il buongiorno si vede dal mattino.....che bel mattino......

twilighters ecco delle nuove foto per voi direttamente dal set di Bel Ami.

Queste foto risalgono a ieri 6 aprile !









E in più per voi un video in cui Robert augura la buona notte ai fans di Budapest!

video

Fonte:Luna Nueva Meyer

Seconda parte di Amabssadeur!!

Twilighters e sopratutto Lupachiotte!!!!

Come promesso questo week-end, gli organizzatori di Ambassadeur de Star hanno appena diffuso la seconda parte della visita di Taylor Lautner a Parigi.
Scopriamo questa volta l'attore e le 2 ambasciatrici,la francese ,Jennifer e la spagnola, Marta, pranzare su una barca , ai piedi della torre Eiffel.
In ogni caso, sono molto carini tutti e tre, mentre scoprono Parigi lungo la Senna. ^^ E Marta,adesso può dire a tutti che è la prima volta che ha visitato Parigi e con un attore hollywoodiano! ;)


Taylor in Paris, Part 2
Caricato da ambassadeur-de-star. - Film, serie e spettacoli Tv

Redatto da SaraP. del Forks Mirror

Fonte: Twilight-France

Quotes del Buongiorno

L'ululato attraversò i miei pensieri come un tornado, strano e familiare al tempo stesso. Strano perché non avevo mai sentito un lamento così stra-ziante. Familiare perché ne distinsi subito il timbro: riconobbi il suono e ne compresi il significato alla perfezione, come se venisse da dentro di me. Poco importava che Jacob non fosse umano, quando si lasciò sfuggire il grido. Non c'era bisogno di tradurlo.
Jacob era vicino. Jacob aveva sentito ogni nostra parola. Jacob stava sof-frendo.
L'ululato soffocò fino a diventare un curioso mugolio gorgogliante, poi tornò il silenzio.
Non udii il rumore della sua fuga silenziosa, ma la avvertii. Notai l'as-senza che prima, a torto, avevo dato per scontata, lo spazio vuoto che si la-sciava alle spalle.
«Perché la tua stufetta ha passato il segno», rispose Edward imperturba-bile. «Tregua finita», aggiunse, in tono così basso che non riuscii a capire se le parole fossero davvero quelle.
«Jacob ci ascoltava», sussurrai. Non era una domanda.
«Sì».
«Lo sapevi».
«Sì».
Guardai nel vuoto, senza vedere nulla.
«Non ho mai promesso di combattere senza barare», precisò calmo. «E lui merita di sapere».


Eclipse