lunedì 5 luglio 2010

Robert: 'Sono un pericolo per me stesso!'



"Sono un pericolo per me stesso."

Ecco come ha esordito la star di Eclipse, Robert Pattinson, in una sua recente intervista nella quale ci ha raccontato un po' di se.

Possiamo ammettere che ormai non ci sono domande a cui il nostro vampiro non abbia risposto, ma nonostante ciò milioni di fan continuano a ripetere ogni sua singola parola. Ciò è stato sufficiente per fem.com per bloccarlo durante la premiere di Eclipse e chiedergli qualcosa.

Gli è stato chiesto quale sia il suo ideale di donna, se stesse frequentando Paris Hilton, di sua madre e molte altre cose che non sapete...


Robert puoi per favore riassumere per tutti coloro che non lo sanno cosa succede nei primi due episodi della Saga?

Nel primo tutto gira intorno all'amore e a quello che si prova quando si ama qualcuno sul serio. Nel sequel "New Moon" vengono, invece, mostrati gli aspetti negativi dell'amore: la paura e il dubbio quando ti impegni seriamente in una relazione.

Eclipse debutta quest'estate e Breaking Dawn è già in lavorazione, perché così tanta fretta?

C'è un solo grande problema: gli attori invecchiano. E perciò non abbiamo così tanto tempo, ci dobbiamo sbrigare!

Parlando di vecchiaia, conosci qualche trucco per mantenersi giovani?

No, tutto il contrario. Vivo davvero in una maniera poco salutare e - se devo essere sincero - non faccio molto per fermare la vecchiaia.

Tutte quante ti considerano un sex-symbol o l'uomo dei sogni. Cosa c'è di così sexy nei tuoi occhi?

Niente o poco, se ci penso. A scuola, per molto tempo, sono stato davvero un tipo impopolare. Adesso posso dire di essere sul punto di diventare masochista! (ride)

Milioni di ragazze e ragazzi ti hanno preso come modello. Ti ci vedi come modello da seguire?

Non molto. Cerco di essere carino con le persone che mi seguono e di trattarle tutte nello stesso modo. Molti attori invece si credono chissà chi e iniziano a guardare tutti dall'alto al basso, è davvero semplice diventare un completo idiota.

Hai due sorelle più grandi. Ti hanno sempre rimesso con i piedi per terra?

Si. Già quando avevo 18 anni mi spiegavano: se non hai ancora trattato i tuoi capelli con il gel, continuerai sempre a confonderti con queste persone noiose. (ride)

Tua madre crede a tutte le cose che nel tuo caso dilagano sul web. Come la convinci che non esci tutte le sere a bere e che non hai una relazione con Paris Hilton?

Scusa, cosa?! Non ho mai frequentato Paris Hilton. Sfortunatamente, uso mia madre quando non mi viene alcun aneddoto affascinante. Ovviamente non crede a una sola parola di quello che dico.

Cosa ne pensi del fatto che i media utilizzino la tua vita personale e le relazioni con altre attrici per promuovere i film della Saga?

Per cominciare, lasciamo che le riviste e i tabloid si vendano. Che i film guadagnino per merito loro o no, sinceramente non lo so. Ma voglio chiedere di non aiutarli. (ride)

Mano sul cuore: come ha cambiato la tua vita la Saga di Twilight?

Se ti trovi al centro del ciclone, non sei nella posizione di poter giudicare cosa accade intorno a te. Probabilmente riuscirò a capire il tutto tra 2-3 anni.
Al momento mi sento come se tutti questo fosse un'enorme meteorite. Facciamo un film dietro l'altro e il fenomeno cresce e cresce. Stare di fronte a 20,000 fan non avere la ben che minima idea di che cosa stiano dicendo. Penso che ho ancora bisogno di un po' di tempo per capire che stiano dicendo il mio nome.

Come fai a evitare milioni di ragazzine urlanti che vogliono solamente essere morse da te?

Questa isteria generale a volte può mettere paura, ma nessuno mi ha mai fatto nulla. Solamente una volta, durante le riprese di "Little Ashes", c'era una stalker che mi aspettava nel mio appartamento.

La scorsa estate hai girato "Remember Me" a New York. Sei passato inosservato?

Non proprio. A New York è quasi impossibile. Ma era un progetto piccolo, c'erano solamente un centinaio di persone intorno al set.

C'è ancora una città dove puoi girare per le strade senza essere riconosciuto?

C'è solamente un posto, Tokyo! Infatti ho pensato seriamente di trasferirmi lì. (ride)

Hai qualche idea per il futuro per combattere tutto ciò?

A dire il vero non posso fare nulla contro tutto questo, oltre che cercare di nascondermi per poter avere una vita normale. Voglio dire che tutta l'attenzione dei media sparisca così come è arrivata. Ma alla fine non mi crea più di tanto noie.

In quale situazione la tua vita ti sembra completamente diversa?

Sicuramente quando voglio andare a trovare qualche amico e per farlo ho bisogno di una guardia del corpo.

Ai tuoi amici piace il mondo dello spettacolo?

No, molti di loro non amano per niente questo stile di vita e ciò che comporta. Ma non ha alcun effetto su di loro e, tanto meno su di me.

E muori dalla voglia di tornare dove? Prima che tutto questo iniziasse.

Avevo questo meraviglioso, vecchio appartamento a Londra, a Soho. Potevi andare sul soffitto e avevi una bellissima visuale sulla città. Quasi tutti i giorni ero lì, a suonare, scrivere canzoni e cercavo di metterle insieme.

Che cosa hai progettato per quando Breaking Dawn sarà finito?

Non è semplice scegliere cosa fare dopo. Perchè la Saga di Twilight ha un così tanto successo e raccoglie così tanti soldi che rimani paralizzato.
C'è il rischio di poter perdere lucità e prendere la strada sbagliata. Se il prossimo film fosse un disastro tutti inizieranno a dire: «vedi era solamente la star del momento». Il rischio è abbastanza alto.

Voi cosa ne pensate? Meraviglioso sapere che Rob si mantenga con i piedi per terra e a farglielo fare siano anche le sue sorelle...
Per un momento avete sudato freddo quando abbiamo letto della Hilton vero?

Fonte: RPLife

4 commenti:

  1. ClaudiaCullen5 luglio 2010 11:57

    eh si!! bè nn ci sn parole.. Rob è sempre Rob!! e nn solo xkè è bellissimo ma anke simpaticissimo!! LO AMO! <3

    RispondiElimina
  2. non ho creduto neppure per un millesimo di secondo che potesse frequentare la Hilton... Robe è fantastico adoro il suo modo di essere! rimani sempre così Robert!

    RispondiElimina
  3. NON POTEVA STARE CON HILTON!!!LUI STA E STARà CON KRIS!!LORO SONO PERFETTI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  4. Sinceramente io non sono subito diventata una fan di twilight ma mi hanno detto che era molto bello e mi sono subito appassionata a questa storia!!poi mi piacciono molto le storie d' amore!! Io penso e non credo solamente io, che Robert è una persona come tutte le altre tranne per il successo e i soldi!!ma di queste cose non si è mai fatto condizionare e lo da a vedere anche nell' intervista!! sono sempre stata sin dall' inizio dalla parte di edward!!! adoro il personaggio e il caratte e poi e molto bello!!invece jacob mi sa di guasta feste ma se non ci fosse lui la storia sarebbe incompleta!!sinceramente non vedo l' ora di vedere breaking down!!una volta vorrei veramente vedere tutto il cast nella mia citta ma è molto difficile in sardegna!!! una cosa molto importante e che e imposibile che Rob si metta con una spocchiosa come Paris e sta molto meglio con Kirsten!!! VIVA TWILIGHT

    RispondiElimina