giovedì 8 luglio 2010

La Meyer parla delle fanfiction e della parodia di BD!



Vi avevamo già detto che quattro siti di fan americani avevano avuto l'occasione di intervistare la creatrice della nostra passione, della nostra droga: Stephenie Meyer!

Alcuni dettagli erano già emersi, ma come vi avevamo annunciato in precedenza, alcune parti salienti sarebbero state rivelate dopo l'uscita di Eclipse... Eccoci qua!

Twifans ha infatti rilasciato l'intervista che Alison e Kim hanno fatto alla Meyer riguardo le fan fiction e noi l'abbiamo tradotta...

Alison: Cosa ne pensi delle fan-fiction su Twilight?

SM: Le Fan-fiction sono diventate una specie di cosa mista per me. All'inizio non ne avevo sentito parlare e ce ne erano alcune che erano... Non riuscivo a leggere quelle che avevano i personaggi NEL personaggio. Mi faceva impazzire. Um, ma mi piaceva. Ce ne era una su Harry Potter e Twilight che era comica. E ce n'era una su una ragazza che interpretava Bella nel film e che era divertente. E uh, ho sentito così tante persone discutere delle fan-fiction. Questa e quella. Sembra che non siano più così divertenti. Non lo so.

Alison: Beh, noi ci divertiamo molto

SM: La gente ci riversa molta energia e talento


Alison: Alcune sono davvero buone

SM: Mi rendono frustrata. Dico... Vai e scrivi la tua storia. Buttala giù e falla pubblicare. Questo è ciò che dovresti fare. Dovresti lavorare sul tuo libro adesso.

Alison: Alcune persone potrebbero semplicemente cambiare i nomi e avrebbero i libri

Kim: Gli unici che amo leggere sono quelli che non assomigliano al libro. Amo quelli in cui Edward è un banchiere oppure Edward è nella mafia.

SM: (parlando di più delle fan fiction) Finchè gli scrittori di quelle cose, andranno avanti. Credo sia triste spendere così tanta energia su qualcosa che non ti appartiene. E questo mi rende un po' più triste perchè tutte questi giovani talenti dovrebbero essere, lo sai, dovrebbero tirare fuori da sotto il letto le storie e diffonderle.

Alison: Beh, se non scriverai, dobbiamo avere qualcosa.

Kim: Le uniche che amo sono quelle che sono buone, potrebbero essere romanzi, se solo cambiassero i nomi, perchè non hanno niente a che vedere con la trama.

SM: Questo significa che è la loro storia e che magari vogliono un posto per tirar fuori le loro storie e anche questo è qualcosa. Si, ma c'è quasi da preoccuparsi. L'intero Midnight Sun... Un casino, è uscito perchè, quando all'inizio cominci, vuoi che la gente legga il tuo libro e ti dia un riscontro e a nessuno importerà, come se non dovessi preoccuparti delle falle. Questa è un'idea folle. Con MS, ho avuto un gruppo di lettori e noi leggevamo le nostre cose a vicenda ed era molto normale. Ho visto molti riscontri, del tipo “Lei non dovrebbe far uscire le sue cose”, ma 10 anni fa prima che nessuno sapesse di aver mai letto Twilight, hai mai pensato che a qualcuno sarebbe importato o avrebbe cercato questa roba? Assolutamente no. Come scrittrice, è così che si lavora. Mostri la tua roba, hai dei riscontri dalla gente, e impari da questo e credo che le fan fiction possano farlo un maniera buona. Capisci? Puoi scoltare i pareri della gente. E poi c'è molta negatività online. Se la tua facciata non è attaccata, quando sei di persona con qualcuno, credo sia abbastanza dura dire “Ti odio” (ride). Mi preoccupo per il valore dei feedback. Se siamo tutti su internet, finirà oltre nella vita vera? Perderemo tutta la comune cortesia perchè su internet è totalmente andata? Se hai un gruppo di scrittura e parli del tuo lavoro, la gente almeno mostra un po' di cortesia tipo “beh, questa parte non funziona secondo me” non diranno “sei il più grande perdente del mondo” cosa che otterranno online e che potrebbe scoraggiare alcuni scrittori davvero bravi. E non dovrebbero essere scoraggiati.


BREAKING DOWN!!!!!

SM: Breaking Down è stato in realtà un progetto per un po'. C'è stato un periodo in cui siamo usciti con una versione alternativa di Breaking Dawn, chiamata Breaking Down (ride). E' stato fantastico! Una completa spirale distruttiva nella vita di Bella e di tutti intorno a lei. Charlie diventava un drogato.

Gruppo: Oddio!

SM: Inizia con Bella sulla scogliera. Questa volta però sta cercando di suicidarsi e sta rivangando su ogni cosa che è successa e che l'ha portata a quel punto. E' iniziato tutto perchè c'erano dei problemi e Alice e Jacob... Mi sono scordata come è andata... Jacob ha ucciso Alice.

Gruppo: Wow!

SM: No, no... Era BREAKING DOWN

Gruppo: (Oh collettivo e risate di comprensione)

SM: Quindi Alice è morta e Jacob è inorridito perchè è colpa di Bella, e lui in qualche modo... volta le spalle a Bella e sparisce, se ne è andato. Alice è morta. Bella è in ospedale sotto sedativi ed è così che Charlie diventa un drogato. Alla fine finisce per sposare Mike quindi li fissa con Mike e la cosa è molto deprimente, ma alla fine lui la lascia per Eric Yorkie.
Oh E... Lauren Mallory vince America's Next Top Model. E Charlie finisce per essere ucciso da uno spacciatore, credo inoltre che sua madre (Renee) sia morta per un infarto. Quindi lei finisce per non essere nulla e decide di uccidersi, ma poi dice "questo è stupido, non mi ucciderò. Mi riprenderò e mi rifarò una vita". Torna indietro, inciampa e cae. C'erano così tante aspettative per Breaking Dawn. Se non succede, lo odierò e poi l'esatto opposto, se l'esatto opposto non succede, lo odierò. Scriverò qualcosa che tutti odiano (il gruppo ride). Sarebbe stato grande. ci siamo divertiti molto, con queste terribili idee.

Fonte: Twifans

3 commenti:

  1. si scrive dAw, non dOwn! per favore, ragazze, ameno voi!

    RispondiElimina
  2. Lo sappiamo benissimo.....
    Breaking dOwn è la parodia, la fan fiction realizzata dalla Meyer!
    E' spiegato nell'articolo........................

    RispondiElimina
  3. Alice Gilbert8 luglio 2010 15:05

    si , l' articolo lo dice, prima di fare un osservazione forse dovete leggere , anke perkè ki legge le loro nostizie ogni giorno sa ke determinati errori non li fanno!

    RispondiElimina